“Io sono Medea”, di Claudia Mazzilli: l’essere sopravvissuti frastorna

Non sorprende che la crisi migratoria mediterranea, deflagrata in queste settimane con la questione afghana, abbia trovato espressione in un testo narrativo sospeso tra il romanzesco e il drammaturgico, il romanzo dell’esordiente Claudia Mazzilli, Io sono Medea (Nulla Die 2021, … Leggi tutto “Io sono Medea”, di Claudia Mazzilli: l’essere sopravvissuti frastorna