La teoria aristotelica del verbo essere, pt.2

L’essere non è un predicato. Per Aristotele “non c’è differenza nel dire un uomo cammina e un uomo è camminante”, ché “camminante” e “cammina” sono perfettamente equivalenti.[1] CondividiFacebookTwitteremailRedditTumblrLinkedin