Tag: racconto inedito

Verso il buio

Verso il buio

Il piccolo lago incastonato nella montagna rifletteva il cielo ed era di un azzurro intenso, sfrangiato di verde dal riflesso degli abeti. Perfino Daniele, che vedeva tutto in gradazioni di grigio, trovava il paesaggio splendido. Ci era venuto da piccolo…

Le ginocchia

Le ginocchia

Le ginocchia fanno male. Sono appesantite. La mobilità non è ridotta. Il colore è normale. Non gonfie. Più tonde. Meno toniche. Nulla. Solo pesanti. Come se i problemi si riversassero in quel punto. Nel collegamento tra coscia e tibia. Nel…

Cliché

Cliché

Salgo le scale velocemente, uno scalino dopo l’altro, il fiato mi si fa sempre più corto e il naso continua a gocciolare; tiro su il muco e mi asciugo le lacrime che mi solcano le guance con l’avambraccio, cercando di…

Peccato

Peccato

Bastona l’anima, martella il cuore, pulsa nel cervello mentre pesanti le gambe arrancano: peccato, madre Sofia lo sente addosso, adesso. Ogni passo è come trascinato in una pozza d’olio ma corre. Inciampa e le ginocchia urtano la fredda pietra del…

Lei

Lei

A un certo punto mi ero voltata e Lei non c’era più. Chiamai il suo nome in quella solita maniera buffa pensando stesse facendo uno dei suoi scherzetti e si nascondesse sotto la mia gonna lunga per non farsi trovare….

Play

Play

So che aspetto hanno gli oggetti, conosco i colori e i lineamenti del mio viso. Ma so anche che queste cose me le dimenticherò.  Ogni tanto, in passato, osservavo una foto di me da un’angolatura insolita e mi stupivo notando…

Il Plastico

Il Plastico

Sono le sei del mattino, frate Silvano con una carezza sfiora la sveglia che gli ricorda puntuale le sue mansioni. Con lenta abitudine indossa il vecchio saio logoro, appoggiato sulla sedia vicino al letto e i sandali un tempo in…

Torna in alto