Tag: letteratura italiana

Racconto di Natale

Racconto di Natale

Ci eravamo incrociati per settimane, per mesi, negli angoli più disparati della città: al bar, alle poste, aspettando un bonifico che non arrivava mai. Ci sorridevamo così, quasi per sbaglio, diventando una presenza fissa nelle attese reciproche di una vita…

Mazzamauriello

Mazzamauriello

Fuori la neve aveva superato i dieci centimetri di altezza e non smetteva di cadere. Una coltre bianca che ricopriva ininterrottamente tutta la strada, forse l’intero paese. Di certo l’entrata del Dragonfly era rimasta libera da impronte per tutto il…

Luce

Luce

Chi è nell’errore compensa con la violenzaciò che gli manca in verità e forza.J. W. Goethe  Mi chiamo Angelo e oggi ho finalmente deciso di mettere nero su bianco quello che mi è capitato due anni fa. Proprio oggi ricorre l’anniversario…

La fine di aprile

La fine di aprile

Ilenia chiuse la chiamata e controllò l’ora sulla schermata del telefono. Erano da poco passate le undici. Lei e Rebecca erano sedute l’una di fronte all’altra, al tavolo del salotto. Questa era una novità, di solito sedevano sempre vicine. CondividiFacebookTwitteremailRedditTumblrLinkedin

La vera me

La vera me

La vera me mi sta addosso da quando ho ricordi. È quella che mi guarda dallo specchio ogni mattina quando mi lavo il viso, nel riflesso del finestrino del tram, nelle vetrine dei negozi. Ha occhi stanchi e silenziosi, spenti…

Torna in alto